AuGuri per un 2016 di innovazione (con uno sguardo al 2015)

Mentre lavoriamo al programma dei prossimi mesi, riviviamo insieme i momenti salienti di quest'anno. Dalla lecture di Coppola alla Special Edition. Fino al libro Future Ways of Living

Il 2015 di Meet the Media Guru è stato intenso. Per festeggiare i nostri (primi) 10 anni ci siamo inventati la Special Edition, lavorando sugli stili di vita dei prossimi dieci anni con 18 guru, da Lawrence Lessig a Don Norman, Paola Antonelli, Carlo Ratti e Luigi Ferrara, per citarne solo alcuni. Il progetto, animato anche dalla Charrette dell’Institute without Boundaries | George Brown College di Toronto, è appena diventato Future Ways of Living, il libro che è una mappa del futuro e raccoglie 6 progetti innovativi oltre alle idee dei guru.

Abbiamo ascoltato Francis Ford Coppola raccontare il suo legame con la Basilicata e le previsioni sul futuro del cinema. Prima ancora, abbiamo riflettuto sulle critiche alla Rete di Andrew Keen, indagato la digitalizzazione di BBC Radio grazie a Helen Boadenapprofondito il design 2.0 con Daan Roosegaarde e fatto la conoscenza dei bit tangibili grazie a Hiroshi Ishii.

Con il Digital Award, ci siamo tuffati nel mondo delle imprese lombarde che hanno il coraggio di innovare, premiando le storie di cambiamento più belle. Come ormai da tradizione, siamo anche volati in Canada per il Digifest. E, per non farci mancare niente, abbiamo ampliato la collana A tu per tu con la cultura digitale edita da Egea realizzando anche un cofanetto per veri guru-addicted.

Naturalmente, stiamo lavorando al programma 2016. A inizio gennaio vi diremo di più su temi e ospiti in arrivo. Nell’attesa vi auGuriamo un 2016 carico di creatività, innovazione, condivisione e tante nuove scoperte.

 

About Meet the Media Guru

MEET THE MEDIA GURU è una piattaforma di incontri sulla cultura digitale e l'innovazione, ideata dalla Mattei Digital Communication. Post your vision #mediaguru