Denis Santachiara e il Download Design

Prossimo ospite Exhibitionist, il designer Denis Santachiara esplorerà le nuove frontiere del produrre design attraverso le nuove tecnologie.

Il mondo della digital fabrication è ormai entrato di diritto nei dibattiti sulle nuove frontiere economiche e sociali. Sempre più spesso, si assiste alla nascita di spazi di lavoro condivisi come i maker space e i fablab, emblemi di nuove professionalità legate al mondo delle start up.

Tuttavia il dibattito non si esaurisce all’interno di queste community: da The Economist al Financial Times si parla di terza rivoluzione industriale (il cui acronimo è TRI), proprio perché oggi l’insieme delle tecnologie digitali ha iniziato a trasformare anche l’intero settore manifatturiero, mostrando le numerose applicazioni della stampante 3D nel produrre beni materiali.

Full Printed from nueveojos on Vimeo.

Oggi il Design Open Source apre una finestra su una nuova dimensione culturale e commerciale del design.

Denis Santachiara, prossimo ospite a Milano della nuova edizione Exhibitionist, organizzata da Fondazione Fiera, è un designer italiano famoso per la sua trasversalità tra arte e nuove tecnologie, per le sue esposizioni alla Biennale di Venezia e a Documenta 8 di Kassel, oltre chr per le sue ricerche su prodotti innovativi per famose aziende italiane e straniere (tra i tanti ricordiamo Artemide, Swatch, Fiat). Sperimentatore instancabile, da molti anni ha integrato la stampanti 3D nella fase produttiva, tanto da parlare di Download Design.

Ma come può il design con la sua componente tattile e di uso pratico essere consumato in digitale? Come si possono trasformare i bit in atomi?

Per Santachiara la chiave di volta di questo concetto che potrebbe sembrare ossimorico, consiste nel trasformare i bit in oggetti d’uso attraverso nuove tecnologie digitali produttive.

quote_santachiara

Da questa ricerca, nasce Cyrcus una piattaforma di produzione e vendita on line di oggetti firmati da grandi nomi e talenti emergenti accomunati dalla mission di integrare il tradizionale “saper fare” manuale e l’estetica del made in Italy con la strumentazione digitale.

Denis_Santachiara_designproduction

Su Cyrcus, gli oggetti non solo possono essere prodotti a km0, ma soprattutto sono facilmente personalizzabili dal consumatore. Citando il saggio di Umberto Eco Opera Aperta, si ribalta il concetto di arte plastica come arte chiusa e non modificabile, rendendola open e interattiva con la rapidità che caratterizza le moderne società iper-connesse. Si fa così strada la possibilità di una mass customization, una personalizzazione di massa, per creare una relazione diretta tra designer e utente.

Addentrandosi in questo tema emergono casi di sperimentazioni le cui realizzazioni sembrano oggetti che vengono dal futuro.

Dalla Complex Chair, realizzata da Santachiara attraverso la stampa 3D in un unico pezzo, integrando nel processo meccanismi di apertura e chiusura, al Kinematics Dress, vestito realizzato con polimeri plastici.

Kinematics Dress by Nervous System - 3D Printed by Shapeways from Nervous System on Vimeo.

Per approfondire il tema del Download Design ed essere ispirati dalla forza delle visioni di Denis Santachiara, l’appuntamento è il 25 febbraio per il decimo incontro Exhibitionist.

25 Febbraio 2015
Centro Svizzero – via Palestro 2 Milano
Ingresso libero previa iscrizione sul sito www.exhibitionist.it

About Giulia Capodieci