GURU

Questa pagina è dedicata ai Guru ospitati dal 2005 ad oggi, le biografie, gli approfondimenti sui temi e i link alla registrazione video dell’incontro.

Meet the Media Guru porta a Milano, dal 2005, le voci più eminenti della cultura dei new media e dell’innovazione, costituendosi come punto di riferimento nel dibattito e nella diffusione dei temi legati al digitale: dalla comunicazione al design, dall’arte al cinema, dal gaming alla scienza, passando per economia, politica e nuove pratiche di networking.

Cerca un guru per ordine alfabetico:
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

Tim Jones

Tim Jones è CEO di Artscape, organizzazione no-profit canadese leader nello sviluppo e nella trasformazione urbana.
Gabo Arora

Gabo Arora è il direttore creativo delle Nazioni Unite e fondatore di LightShed, start-up focalizzata sull’impatto sociale della realtà virtuale.


Giornalista, scrittore e teorico del design. Dal 2011 dirige il blog Doors of Perception che si occupa di progetti di futuro sostenibile.


Mugendi K M’Rithaa è un designer industriale, educatore e ricercatore presso la Cape Peninsula University of Technology.


Jonathan Woetzel è Direttore di McKinsey China, dove ha lavorato negli ultimi 25 anni. Sovrintende il McKinsey Global Institute in Asia.


Appadurai è fondatore e presidente dell’organizzazione “Partners for Urban Knowledge Action and Research”. Insegna Media, Cultura e Comunicazione alla NYU.
Stefana Broadbent

Stefana Broadbent è antropologa e scienziata sociale. E' Head of Collective Intelligence al Nesta, l'innovation charity inglese.


Moses Znaimer, massmediologo e ideatore di Citytv, oggi è tycoon di ZoomerMedia, media company dedicata agli over 45



Mark Rolston è un designer, ha fondato e dirige argodesign. Si occupa di experience design e Internet of Things.
Karan Singh

Karan Singh è professore di Computer Science all’Università
di Toronto dove co-dirige il DGP,
laboratorio dedicato alla grafica all’interazione uomo-computer.
Foteini Agrafioti

Foteini Agrafioti è ingegnere della sicurezza biometrica e personale, co-fondatore del Nymi, Vice Presidente Architech
Patricia de Vries

Patricia de Vries è coordinatrice del progetto MoneyLab sulle criptomonete presso l'Institute of Network Cultures di Amsterdam
Thomas Sutton

Thomas Sutton è designer e direttore creativo di frog.
È responsabile dei temi dedicati al design e alla salute.
Luigi Ferrara

Architetto, designer,
Dean Centre for Arts, Design
& Information Technology
e Direttore Institute without Boundaries
George Brown College | Toronto
Marcus Wendt

Direttore creativo del digital art studio Field.io di Londra. Crea narrazioni digitali all’avanguardia, identità dinamiche, concetti transmediali.
Emanuele Micheli

Ingegnere Meccanico specializzato in robotica. Vice Presidente della Scuola di Robotica di Genova. Si occupa di corsi di Formazione sulla robotica educativa ed è il coordinatore delle attività didattiche.
Daan Roosegaarde

Dann Roosegaarde è un designer olandese esperto di smart materials e landscape design


Derrick de Kerckhove, considerato l’erede intellettuale di Marshall McLuhan, è esperto di intelligenza collettiva
Freddy Paul Grunert

Freddy Paul Grunert è artista e curatore di ZKM di Karlsruhe
Andrew Keen

Andrew Keen è uno dei critici della rete, autore del libro "Internet non è la risposta"
Keiichi Matsuda

Keiichi Matsuda è un designer, film-maker e ricercatore riguardo tecnologie emergenti sulla percezione umana e Augmented Reality.
Massimo Banzi

Massimo Banzi è il co-fondatore di Arduino, piattaforma hardware open source, e imprenditore di fama internazionale.
Bob Dorf

Bob Dorf è investitore e consulente di numerose istituzioni internazionali, grandi aziende e startup, nonché professore presso la Columbia Business School.
Paola Antonelli

Paola Antonelli è una designer e architetto italiana, curatrice del Dipartimento di Architettura e Design del MoMa.
Helen Boaden

Helen Boaden è la direttrice di BBC Radio
Hiroshi Ishii

Hiroshi Ishii è professore di Media Arts e Sciences al MIT Media Lab, dove è alla guida del gruppo Tangible Media
Zygmunt Bauman

Zygmunt Bauman è un sociologo e filosofo polacco che ha focalizzato le sue ricerche sui temi della stratificazione sociale, le dinamiche del lavoro e la modernità.
David Pescovitz

David Pescovitz, scrittore e giornalista, è direttore alla Ricerca dell’Institute for the Future e co-editor di Boing Boing.
Kaiser Kuo

Kaiser Kuo è il direttore della comunicazione internazionale di Baidu, motore di ricerca leader in Cina.
Jeffrey Schnapp

Jeffrey Schnapp è direttore del metaLAB Gipsoteca di Arte Antica dell’Università di Harvard e figura di riferimento nel campo delle digital humanities.


Manuel Castells, Professore di Sociologia e Direttore dell’”Internet Interdisciplinary Institute” alla Open University of Catalonia (UOC) a Barcelona.


Beth Coleman è attualmente Co-director del Critical Media Lab dell’Università di Waterloo (Canada) e Fellow del Berkman Center for Internet and Society dell’Università di Harvard.


Geert Lovink è uno dei maggiori studiosi contemporanei di nuovi media e rete. E’ Associate Professor all’Università di Amsterdam e Professor di Media Theory alla European Graduate School, in Svizzera.


Alec Ross, Senior Advisor per l’innovazione del Segretario di Stato Hillary Clinton.


Jack Horner è uno tra i più noti paleontologi al mondo. È professore di paleontologia presso la Montana State University ed autore di numerosi saggi e pubblicazioni scientifiche.


Ben Casnocha è un giovanissimo imprenditore, autore e blogger. Come scrittore, ha già vinto numerosi premi, ha scritto per Newsweek e collaborato con Marketplace, programma della radio pubblica statunitense.


Carlo Ratti, Architetto e ingegnere, Carlo Ratti dirige il SENSEable City Lab del MIT, gruppo di ricerca da lui fondato nel 2004 che si propone di esplorare e riprogettare le città.


Jeff Gomez è uno tra i massimi esperti internazionali di transmedia storytelling e brand extension. Ha sviluppato negli anni una grande esperienza nell’adattare i prodotti d’intrattenimento a differenti media.


John Lasseter,Animatore, regista, sceneggiatore e produttore John Lasseter è attualmente direttore creativo di Pixar e Walt Disney, nonché creative advisor di Walt Disney Imagineering, società che si occupa della sviluppo dei parchi a tema.


Jane McGonigal, Esperta in game design e rete, è considerata una dei personaggi emergenti della Silicon Valley.


Don Norman è stato definito un antropologo della vita moderna. E’ autore di numerosi libri sul design ed è noto per le sue teorie sulla “human-centered design”. Business Week lo ha di recente citato tra i 27 più influenti designer al mondo.


Peter Brantley,è una delle voci più autorevoli del dibattito internazionale sul futuro dell’editoria e la trasformazione dei media. Brantley lavora attualmente per la prestigiosa Internet Archive Foundation dove dirige il BookServer Project.


Mimi Ito Antropologa culturale, laureata ad Harvard e specializzata a Standford, ha co-diretto lo Digital Youth Project, promosso dalla MacArthur Foundation e focalizzato sui nuovi scenari di m-Learning, l’apprendimento nell’era digitale.


Lev Manovich è Docente di New Media Art e Storia della cultura digitale presso il Dipartimento di Arti Visive dell’Università della California di San Diego e Direttore della Software Studies Initiative al California Institute for Telecommunications and Information Technology.


Geoff Mulgan è uno dei policy maker più innovativi d’Europa. Il suo nome si lega agli sviluppi del concetto di “social innovation”.


Morihiro Harano, noto pubblicitario di Tokyo e direttore creativo di successo.


Edgard Morin sociologo al C.N.R.S. (Centre national de la recherche scientifique, di cui è tuttora parte), Collabora con articoli politici al “France-Observateur” e poi al “Nouvel Observateur”.


Steven Berlin Johnson è giornalista e autore di numerosi libri di successo che esplorano le interrelazioni tra scienza, tecnologia, media e mondo reale.


Lawrence Liang, Indiano di origini cinesi, è un avvocato, studioso e membro fondatore dello Alternative Law Forum di Bangalore, Le sue principali aree di ricerca coprono legge, tecnologia e cultura, con uno specifico focus sulle politiche del diritto d’autore.


Roger Malina, direttore dell’Osservatorio Astrofisico di Marsiglia dove è membro dello Observational Cosmology Research Group , è anche responsabile editoriale della rivista Leonardo del Massachussets Institute of Technology.


Lawrence Lessig, professore di legge alla Stanford Law School e fondatore dello Stanford Center for Internet and Society, è considerato uno dei maggiori esperti al mondo in tema di regolamentazione della rete e delle leggi sul copyright.


Cory Doctorow è co-editor di BoingBoing.net, weblog tecnologico tra i più amati dalla rete. Scrive su Wired, New York Times, Popular Science.


Joichi Ito è uno dei piu audaci venture capitalist, investitore in Flickr, Last fm, Twitter, CEO di Creative Commons, è stato nominato dal World Economic Forum come uno dei 100 economisti di domani.


Donatella della Ratta, ricercatrice e consulente indipendente, specializzata in nuovi media e tecnologia del mondo arabo in particolare, ha scritto numerosi libri e saggi sulla televisione via satellite araba.


Ron Dembo e’ il fondatore e CEO di Zerofootprint™, l’organizzazione canadese non profit che si pone l’ambizioso obiettivo di ridurre le emissioni di CO2
nel mondo.


Vincent John Vincent, pioniere riconosciuto a livello internazionale della Realtà Virtuale, è specializzato nel fondere arte, tecnologia e business.
BJ Fogg

B.J. Fogg è fondatore e direttore del Persuavive
Technology Lab dell’Università di
Stanford, psicologo sperimentale.


Giuliana Bruno, originaria di Napoli, dal 1990 è professore di “Visual and Environmental Studies” presso la facoltà di design dell’Università di Harvard.


Eduardo Kac, artista e scrittore brasiliano, ora docente di Arte e Tecnologia presso The School of the Art Institute di Chicago, è stato pioniere negli anni ’80 della poesia olografica e dell’arte della telepresenza.


Winy Maas e’ architetto e urbanista. Nel 1991 fonda a Rotterdam con Jacob Van Rijs e Natalie De Vries lo studio MVRDV.


John Maeda, professore emerito e co-presidente dell’M.I.T. Media Lab di Boston.


Golan Levin, Ingegnere, compositore, designer, artista, performer, esplora nuovi modi di espressione audiovisiva e utilizza le tecnologie digitali in modo creativo.


Jaron Lanier, Personalita’ eclettica e studioso specializzato nell’esplorare e portare alle sue estreme conseguenze le frontiere della realta’ virtuale, è un autentico genio informatico, uno dei pionieri della Realtà Virtuale.


Fabio Novembre, è un architetto e designer italiano. Nel 2012 ha realizzato il progetto di allestimento per la quinta edizione del Triennale Design Museum.


Bill Moggridge, co-fondatore di IDEO, una delle aziende leader nel mondo per innovazione di prodotto e di processi industriali attraverso il design, è stato inoltre Professor di Design alla Stanford University dal 1983 al 2010.


Cristiano Ceccato specializzato nella progettazione elettronica digitale dell’architettura e nei processi correlati di fabbricazione a controllo numerico.
Dal 2001 lavora nello studio dell’architetto americano Frank O.Gehry.


Rebecca Allen, “pioniera” della Computer Art, è un’artista internazionale i cui lavori spaziano tra scienza, movimento fisico, arte e tecnologia.


Tom Igoe è professore associato per il programma di Telecomunicazioni Interattive alla NYU (New York University) e co-fondatore di Arduino.


Maurice Benayoun è un artista new-media francese i cui lavori includono, e spesso combinano, video, realtà virtuale immersiva, il Web, performance ed esibizioni interattive.


Paolo Rosa è co-fondatore di Studio Azzurro, gruppo di ricerca artistica sul video e i nuovi linguaggi introdotti dalla tecnologia.


Les e.magiciens di Valenciennes e’ l’appuntamento europeo con le scuole e i professionisti dell’animazione, del cinema, del video, del suono, organizzato dalla Camera di Commercio e Industria di Valenciennes e dalla Gobelins Ecole.


Luc Courchesne è uno tra i più importanti media artist contemporanei. I suoi lavori sono esposti nei musei e nelle gallerie di tutto il mondo, dalla “Art Gallery of New South Wales” di Sidney al “Museum of Modern Arts” di New York.


Moeed Ahmad è il direttore dei nuovi media presso Al Jazeera Network. La sua attività primaria è quella di sviluppare la strategia nuovi media di Al Jazeera.


Paolo Iabichino - creativo, pubblicitario, docente di un master post laurea di advertising presso la Scuola Politecnica di design di Milano - è stato il protagonista di una nuova edizione in tour di Meet The Media Guru.

About the Author