L’autunno caldo dei GURU

Tre incontri all'insegna dell'interazione con i nuovi media con tre interpreti d'eccezione: Bauman, Rosato e Schnapp.

Dopo la pausa estiva, vi aspettano tre incontri all’insegna dell’interazione con i nuovi media con tre interpreti d’eccezione. Ecco qualche anticipazione!

STEVEN ROSATO : La fiera tra community reali e virtuali

Il terzo incontro Exhibitionist, ideato e organizzato da Fondazione Fiera Milano in collaborazione con MtMG, ospiterà il 25 settembre il direttore di BookExpo America, una delle più importanti fiere di editoria. Inserito da Expo Magazine nella classifica Industry Elite 2012, composta dai 20 leader più innovativi, Steven Rosato proporrà alcune delle case-histories di maggior successo come, ad esempio, il Global Market Forum, dedicato ai bibliotecari, l’iniziativa Hackathon, una maratona per trovare soluzioni creative alle sfide dell’editoria e le collaborazioni con International Digital Publishers Forum e Book Bloggers Convention.

Mercoledì 25 settembre, ore 19 – MiCo Congressi, Milano – iscrizioni aperte sul sito www.exhibitionist.it
@FondazioneFiera

ZYGMUNT BAUMAN : La vita tra online e offline

MtMG torna il 9 ottobre al Teatro dal Verme, ospitando uno dei più noti e influenti pensatori contemporanei, ispiratore del movimenti anti-globalizzazione e autore del libro Società Liquida.
Bauman si pone verso la rete in una posizione critica, concentrandosi principalmente sui social network – da lui definiti come le autostrade dell’informazione – che, pur essendo aggregatori di community, hanno in sé connaturato il rischio di indebolire i legami tra esseri umani.

A differenza dei raggruppamenti per i quali il termine comunità fu originariamente coniato, quelle che si formano su internet non sono pensate per durare. Accedervi è facile, ma altrettanto facile è abbandonarle nell’attimo in cui l’attenzione, le simpatie o le antipatie, lo stato d’animo o le mode ci spingono altrove; o nel momento in cui si instaura la noia del sempre uguale, sempre lo stesso – come prima o poi accade in un mondo continuamente bombardato da nuove offerte. Le comunità di internet si formano e si sfaldano, si ampliano o si contraggono sulla spinta di molteplici decisioni e impulsi individuali di “collegarsi” e “scollegarsi”. Sono quindi estremamente modificabili e inguaribilmente fragili. A renderle così attraenti – in considerazione della fluidità che caratterizza l’esistenza liquido-moderna – è precisamente la loro natura temporanea perché eternamente provvisoria, il loro astenersi dall’imporre impegni a lungo termine o una lealtà assoluta e una rigorosa disciplina.

Un momento di riflessione da non perdere per aumentare la consapevolezza su uno dei temi più attuali e “fluidi” della nostra società.

Mercoledì 9 ottobre, ore 21 – Teatro Dal Verme, Milano – iscrizioni aperte a settembre dal sito MtMG.
#mmgBauman – @mmguru

JEFFREY SCHNAPP : Digital humanities

Continua la partnership con l’Internet Festival di Pisa (10-13 ottobre), 4 giorni ricchi di incontri per parlare di futuro e di innovazione digitale.
Nella suggestiva cornice della Gipsoteca di San Paolo all’Orto e in collegamento streaming, Meet the Media Guru Tour proporrà l’11 ottobre un incontro con Jeffrey Schnapp, direttore del metaLAB di Harvard e co-fondatore dello Stanford Humanities Lab. Schnapp è una delle figure di riferimento del campo delle digital humanities ovvero di come il digitale induca un profondo ripensamento dei modelli di conoscenza, di produzione, distribuzione e insegnamento della cultura.

Venerdì 11 ottobre, ore 18.30 – Gipsoteca di San Paolo all’Orto, Pisa. L’incontro sarà trasmesso in streaming.
#mmgSchnapp – @mmguru

 

In attesa di rivedervi a settembre, ecco qualche consiglio su come godervi le vacanze in modalità offline!

About Meet the Media Guru

MEET THE MEDIA GURU è una piattaforma di incontri sulla cultura digitale e l'innovazione, ideata dalla Mattei Digital Communication. Post your vision #mediaguru