MtMG 2017: scopri chi saranno i prossimi ospiti

Fino al 5 luglio quattro appuntamenti per parlare di Innovazione culturale, Fashion Tech, Design Thinking, Data Visualization. Partecipa

Archiviati i primi due appuntamenti del 2017 – con Tim Jones e Gabo Arora il primo, con Koert van Mensvoort il secondo – ci prepariamo a un’intensa stagione di Meet the Media Guru che partirà il 17 maggio per concludersi il 5 luglio e si svolgeranno in diversi spazi culturali milanesi.

I temi che affronteremo saranno Innovazione Culturale, Fashion Tech, Design Thinking e Data Visualization attraverso gli sguardi di Nancy Proctor, Lining Yao, Mark Curtis e Giorgia Lupi. Personalità di fama internazionale che ci aiuteranno a delineare gli scenari di cambiamento nei quali siamo immersi e ci offriranno stimoli per affrontarli adeguatamente.

IL PROGRAMMA

La seconda parte del programma parte mercoledì 17 maggio con Nancy Proctor a Palazzo Litta (corso Magenta 24). Direttore di MuseWeb Foundation, no profit statunitense che promuove l’innovazione nella pratica culturale attraverso nuovi modelli di business, Proctor si occupa di digital transformation applicata ai musei e ai beni culturali da oltre 20 anni. La sua lecture presenterà case histories ad alto tasso di cultural innovation.

Iscriviti al Meet the Media Guru con Nancy Proctor.

 

Lining Yao

Si prosegue mercoledì 7 giugno con Lining Yao al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia (via San Vittore 21). Designer cinese del Tangible Media Lab dell’MIT, Yao è impegnata nella ricerca su Smart Materials, Fashion Tech e Human Material Interaction. A MtMG presenterà diversi progetti, fra cui BioLogic: un tessuto second skin che “respira” grazie a batteri e reagisce in base al calore del corpo umano.

Iscriviti al Meet the Media Guru con Lining Yao.

 

Giovedì 22 giugno all’Auditorium Testori | Palazzo Lombardia (piazza Città di Lombardia 1) sarà protagonista Mark Curtis, fondatore e direttore generale di Fjord, società specializzata in service design e digital production, e autore del libro “Distraction. Being Human in the Digital Age”, è un osservatore della digital transformation e dell’innovazione come risorsa di trasformazione per aziende e istituzioni.

Iscriviti al Meet the Media Guru con Mark Curtis.

 

L’ultimo appuntamento prima della pausa estiva è mercoledì 5 luglio a BASE Milano (via Bergognone 34) con Giorgia Lupi. Information designer e artista italiana, “usa” la data visualization per creare nuovi linguaggi visivi. A partire dal suo Data Humanism Manifesto inquadrerà il tema dei Big Data a partire dalle persone: quali opportunità offrono numeri e algoritmi per migliorare la vita delle persone?

Iscriviti al Meet the Media Guru con Giorgia Lupi.

 

Meet the Media Guru è realizzato in partnership con Fastweb, Artemide, Fondazione Fiera Milano, con il patrocinio di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo e la collaborazione di Institute without Boundaries | George Brown College – Toronto.

About Meet the Media Guru

MEET THE MEDIA GURU è una piattaforma di incontri sulla cultura digitale e l'innovazione, ideata dalla Mattei Digital Communication. Post your vision #mediaguru