Premio Canada-Italia per l’Innovazione, vince MtMG

Il riconoscimento è per Future Ways of Living. Nell'autunno 2017 ci sarà una Charrette a Montreal insieme a George Brown College e McLuhan Centre

Meet the Media Guru è fra i vincitori del Premio Canada-Italia per l’Innovazione 2017.  Per la sezione Un Mondo Interconnesso l’Ambasciata del Canada ha selezionato Maria Grazia Mattei, direttore di MtMG, in qualità di capofila del progetto Future Ways of Living, ideato in collaborazione con George Brown College di Toronto.

L’idea prevede di realizzare a Montreal, nell’autunno 2017, un laboratorio di progettazione partecipata – detto Charrette – che coinvolga e metta a confronto professionisti italiani e canadesi del settore pubblico e privato su un uso al contempo sostenibile e responsabile delle tecnologie.  Future Ways of Living sarà realizzato da Meet the Media Guru insieme all’Institute without Boundaries di George Brown College e in sinergia con il McLuhan Centre for Culture & Technology at the University of Toronto.


Al progetto Future Ways of Living è stato riconosciuto il merito di “rafforzare i legami tra il Canada e l’Italia nei campi della Scienza, Tecnologia e Innovazione” come richiesto dalle linee guida dell’award. La charrette di Montreal sarà il terzo laboratorio partecipato realizzato da Meet the Media Guru insieme a Institute Without Boundaries. Le precedenti edizioni si sono svolte a Milano nel 2015 e 2016, i risultati sono sintetizzati nei due volumi Future Ways of Living Toronto Milano 2015 e Future Ways of Living Expo Site Milano as a Global Village.

Il Premio Canada-Italia per l’Innovazione 2017, che cade in occasione del 150mo anniversario dalla nascita della confederazione nordamericana, ha visto altri quattro vincitori: per la categoria Crescita Demografica Globale sono stati premiati Serena Ceola, Ricercatrice del Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali dell’Università di Bologna, per un progetto in partnership con l’Università di Saskatchewan e Giuseppe Sciortino, Professore al Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Trento per un progetto con l’Università di Windsor, in Ontarionella sezione il riconoscimento è andato a Francesco Rea, Ricercatore presso l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, per un progetto realizzato insieme all’Università di Lethbridge, in Alberta e, infine, Antonio Mario Caruso, Ricercatore al Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università del Salento di Lecce per un progetto con l’Università di Ottawa.

Meet the Media Guru è realizzato in partnership con Fastweb, Artemide, Fondazione Fiera Milano, con il patrocinio di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo e la collaborazione di Institute without Boundaries | George Brown College – Toronto.

About Meet the Media Guru

MEET THE MEDIA GURU è una piattaforma di incontri sulla cultura digitale e l'innovazione, ideata dalla Mattei Digital Communication. Post your vision #mediaguru