Close filters

Tipo di contenuto

Loading...

Ricerca in corso

Guru

Arjun Appadurai

Antropologo nato in India nel 1949, ma formatosi negli Stati Uniti dove ha conseguito il dottorato presso l’Università di Chicago e dove dal 2004 insegna Media, Cultura e Comunicazione alla NYU.
Appadurai è fondatore e presidente dell’organizzazione “Partners for Urban Knowledge Action and Research”, collettivo indipendente di ricerca e centro di produzione della conoscenza urbana con sede a Mumbai basato sulla comunità di ricerca partecipativa sulle questioni relative all’urbanizzazione e alla globalizzazione; è stato inoltre tra i fondatori della rivista “Public culture” e del Chicago Humanities Institute presso l’Università di Chicago.
Nei suoi primi studi si è occupato di religione, agricoltura e cultura di massa in India. Appadurai è considerato uno dei massimi esponenti degli studi postcoloniali. I suoi lavori sono incentrati sulle riconfigurazioni culturali tipiche della modernità e della globalizzazione, sull’impatto dei mezzi di comunicazione di massa nei Paesi in via di sviluppo e su tutti quei fattori che concorrono a definire il concetto di “modernità diffusa” quale condizione permanente percepita dall’individuo moderno in perenne migrazione.