Close filters

Tipo di contenuto

Loading...

Ricerca in corso

Post

Pixar. L’animazione digitale è umanista

Pixar. 30 anni animazione è la mostra allestita al Palazzo delle Esposizioni di Roma – realizzata in collaborazione con MEET | Fondazione Cariplo – e dedicata alla storia e al processo creativo dello studio americano.
Di seguito riportiamo la prefazione al catalogo scritta da Maria Grazia Mattei, curatrice dell’edizione italiana e presidente di MEET. 

 

Era il 1988 quando Tin Toy, un corto di appena 5 minuti a firma di John Lasseter, cambiava la storia del cinema d’animazione. Trent’anni dopo possiamo dire che Pixar ha cambiato la storia del cinema, tutto.

Con negli occhi le strepitose immagini dell’ultimo lungometraggio, Gli Incredibili 2 (se non lo avete ancora visto, recuperate al più presto!), tuffiamoci dentro le storie, gli stili e i topoi della più apprezzata bottega digitale al mondo, Pixar appunto. La strada che ci ha portato fin qui è lunga e straordinaria.

Per comprendere cosa abbia trasformato una società californiana di computer grafica in una factory dell’immaginario planetario, tocca guardare indietro per far emergere l’intrecciarsi e sommarsi di tumultuose evoluzioni tecnologiche e intuizioni di scienziati e creativi geniali in un orizzonte culturale e artistico in quegli anni determinante.

Pixar nasce nel lontano 1979 come Computer Graphics Division, sottogruppo della Computer Division all’interno della già famosa Lucasfilm. È proprio Lucas che, intuendo in quei lontani anni, l’enorme potenzialità del computer per gli effetti speciali nel cinema, dà il via alla costituzione della divisione, incaricando due famosi ricercatori, Edwin Catmull e successivamente Alvy Ray Smith, di sviluppare software per la messa a punto della grafica computerizzata. All’interno di questo grande laboratorio nasce uno speciale gruppo di ricerca per gli effetti cinematografici… Continua a leggere su Medium.

 

L’immagine in copertina è di Jason Katz, Storyboard: Pizza Planet — TOYSTORY 1995, Pennarello e matita su carta © 2012 Disney Enterprises, Inc,/Pixar